martedì 29 marzo 2011

Una dama per Ubuntu

Finalmente, dopo molto peregrinare, sono riuscito a trovare una dama per il mio Ubuntu. :)

E l'ho trovata proprio nei repository ufficiali.

Per installarla, ho aperto il terminale e digitato

sudo apt-get install kcheckers

L'installazione non va a creare l'apposita icona nel menù giochi; perciò per giocare bisogna aprire il terminale e digitare


kcheckers

Il gioco è spassosissimo e il nostro unico avversario è il pc.


Se l'idea di dover aprire il terminale ogniqualvolta vogliamo giocare ci angustia, possiamo creare la relativa icona nell'apposito menù.

A tal fine, apriamo il terminale e digitiamo

alacarte

Si aprirà questa finestra


facciamo clic su Giochi e poi su nuova voce.

Si aprirà così questa nuova finestra.


In tipo scegliamo Applicazione

In nome, Dama

in comando, /usr/games/kcheckers

Cliccando sull'icona a forma di molla si potrà scegliere l'icona che più ci aggrada.

Ora, per giocare, basta andare in applicazione/giochi e cliccare su dama.
Ciao! :)

9 commenti:

  1. Oppure date la combinazioni ALT+F2 che farà apparire una finestra per il lancio dei programmi e li digiterete

    kcheckers

    :D LOL

    RispondiElimina
  2. Ma lo fa il suono della pedina sulla scacchiera? Perche' senza quel suono giocare a dama non ha senso.

    RispondiElimina
  3. @Idl3
    Nel mio caso è meglio che non lo fa, sveglierei il cane che dorme sotto il letto. :)

    RispondiElimina
  4. nuuuooooo! La installo subito! È uno dei mie giochi preferiti quando ero piccolo! (anche se perdevo quasi sempre xD). Grazie mille!

    RispondiElimina
  5. @Picchio
    Anche a me piace tanto la dama. A dire il vero ne sentivo un pò di nostalgia. Nei repository ce ne sarebbe un'altra ma non funziona :)

    RispondiElimina
  6. come non funge ?

    RispondiElimina
  7. Si, il progetto è fermo da un pò. Ora non ricordo nemmeno come si chiama il pacchetto. Comunque l'ho provata e non funziona. Mentre kcheckers va benissimo.

    RispondiElimina
  8. Però non è la dama italiana, una stupida pedina mi ha mangiato la dama!

    RispondiElimina