sabato 12 gennaio 2013

Quando iceweasel si ostina a parlare in inglese.

Come qualcuno di voi sa (forse, ma non è importante), è da tempo che ormai mi diletto con CrunchBang!

Non ho parole per descriverla, perciò vado subito al sodo.

Oggi è arrivato l'aggiornamento di iceweasel (più o meno firefox con un nome diverso).
E anche su CrunchBang approda iceweasel 18.0!

Riavvio il browser e me lo ritrovo in lingua inglese.

Ho pensato che forse mancava il pacchetto della lingua italiana.

$ sudo apt-get install iceweasel-l10n-it

La risposta non si è fatta attendere: iceweasel-l10n-it è già alla versione più recente.

Di fronte a questi problemi non bisogna accanirsi troppo per risolverli, ma cambiare rotta. Me lo diceva pure Zio Carmelo, detto testa di formaggio [capi i casu, noi calabresi (ma non tutti) diciamo così].

Per avere iceweasel 18.0 in italiano (qualora anche a voi sia successo la stessa cosa)

(linux-i686)
http://www.gtlib.gatech.edu/pub/mozilla.org/firefox/releases/18.0/linux-i686/xpi/it.xpi

(linux-x86_64)
http://www.gtlib.gatech.edu/pub/mozilla.org/firefox/releases/18.0/linux-x86_64/xpi/it.xpi

Alla prossima!

4 commenti:

  1. Sicuro che il pacchetto della lingia l10-etc.. apparteneva ad un'altra versione, no ?

    RispondiElimina
  2. Sicuro!! E' proprio per la versione 18.0. Ho controllato.

    RispondiElimina
  3. Allora strano..molto strano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo dicevo che non bisogna accanirsi troppo per risolvere il problema. :)

      Elimina