sabato 1 gennaio 2011

Il determinismo indeterminato!

Faccio fatica a cogliere la differenza tra un uomo e una pianta;

forse l'uomo è dotato di movimento in tutte le direzioni mentre la pianta può protendere solo verso l'alto. Forse l'uomo ha la funzione intellettiva...

No, lasciamo perdere.

E poi chi lo ha detto che una pianta non pensa?

Non possiamo dire nulla al riguardo.

Non abbiamo dati nè per sostenerlo nè per negarlo!

Poi ci sarebbero gli animali.

Il discorso si complicherebbe di non poco;



infatti, se non riesco a cogliere differenze tra un uomo e una pianta, immaginiamoci quello che dovrei dire sul rapporto uomo/animali!

No, forse una differenza esiste: L'uomo ha la necessità di vivere di convinzioni, di principi, di tradizioni...

La necessità! (determinismo indeterminato?)

Lasciamo perdere, oggi non è giornata!

Un morto e 500 feriti per i botti di capodanno! Una notizia difficile da digerire.

3 commenti:

  1. La solita storia di ogni anno :(
    Personalmente non capisco che gusto ci sta a giocare con botti che sembrano sempre più a delle bombe.
    Dalle mie parti alla mezzanotte sembra di essere in guerra con tortura annessa per il mio povero Lucky che come gli altri animali risente in maniera particolarmente negativa di tutto questo scempio.

    RispondiElimina
  2. Sarà che non sono riuscito mai a capire la relazione: Anno nuovo= Petardi,spari, fuochi, lancio di ogni sorta di oggetti.Per dirtene una, verso le 00.30 ho preso la macchina per andare a fare gli auguri alla mia ragazza; per poco un televisore, lanciato dal terzo piano di un palazzo, non mi stava centrando in pieno! Altro che civiltà!

    RispondiElimina
  3. Condivido a pieno questo post!

    RispondiElimina