sabato 8 maggio 2010

Killare un'applicazione bloccata

Anche su Ubuntu può succedere (ma molto di rado) che qualche programma si blocchi, cioè smetta di funzionare; in questi casi anzichè riavviare il pc ci sono dei rimedi per chiudere il programma. Ricordo che precedentemente avevo scritto parecchi post su come killare un processo bloccato; di tutte le soluzioni che avevo indicato ne riporto due (che per me sono le più valide e le più semplici)

  • Primo modo per killare (chiudere) un programma bloccato:
aprire il terminale e digitare:

xkill e premere invio

a questo punto il puntatore del mouse prende le sembianze di una "x"; basta andare a fare clic con il tasto sinistro del mouse sulla finestra del programma per chiuderla.

  • Secondo modo per chiudere un programma bloccato:
facciamo clic con il tasto destro del mouse su un punto libero del pannello superiore di Ubuntu e scegliamo "aggiungi al pannello"; nella finestra che si apre andiamo a trovare "uscita forzata"; una volta trovata selezioniamola e facciamo clic su aggiungi; l'icona dell'uscita forzata la troveremo sul pannello superiore; ora per chiudere un'applicazione bloccata basta fare clic sull'icona di cui stiamo parlando; in tal caso il puntatore del mouse assumerà la forma di "+"; basta fare clic sulla finestra del programma che non funziona per risolvere il problema.

Vi ricordo che l'articolo è coperto dalla licenza Creative Commons.

Ciao!

2 commenti: